Valore Oro

Importazioni d’oro in Cina: +18.7% ad ottobre 2013

5 dicembre 2013 in Oro

Continuano a crescere le importazioni d’oro in Cina, provenienti da Hong Kong. Secondo i dati pubblicati relativi al mese di ottobre, le importazioni d’oro sono aumentate del 18,73%, passando dalle 109,4 tonnellate di settembre alle 129.9 tonnellate di ottobre.

La cifra di ottobre si avvicina al massimo di quest’anno, raggiunto a marzo, quando la Cina importò 130 tonnellate d’oro da Hong Kong. In termini di accumulo, le importazioni d’oro della Cina hanno raggiunto un totale di 955,9 tonnellate d’oro.

L’incremento delle importazioni d’oro della Cina è un ulteriore aggiunta all’accumulo d’oro del gigante asiatico. In questo momento, alla Cina manca poco per raggiungere e superare l’India come primo consumatore mondiale d’oro. Secondo i calcoli del World Gold Council, la domanda d’oro della Cina supererà le 1000 tonnellate entro la fine di quest’anno.

La domanda di oro fisico in Cina è cresciuta del 30% annuale fino a settembre, mentre in India la crescita è stata del 24%. Il ritmo sostenuto del commercio d’oro fisico si vede riflesso anche nei risultati delle aziende del settore. Ad esempio, la catena di gioiellerie più grande del mondo, la Chow Tai Fook Jewellery Group, ha duplicato i suoi introiti rispetto allo scorso anno.

Ma la Cina non solo importa oro da Hong Kong, ma lo esporta. Anche le esportazioni di oro rifinito dalla Cina ad Hong Kong sono aumentate.

Aggiungi un commento