Valore Oro

La quotazione del platino sale con l’aumentare del rischio di scioperi in Sud Africa

24 gennaio 2014 in Platino

Nel 2013, il prezzo del platino ha superato quello dell’oro, più per demerito altrui che per merito proprio. Il rischio di ulteriori scioperi nel paese primo produttore al mondo di platino, il Sud Africa, sta spingendo la sua quotazione al rialzo.

scontri miniera platino sud africaIn questo momento, la quotazione platino ammonta a 1436 dollari l’oncia.

L’importanza del Sud Africa nella produzione di platino è massima. Nel suo suolo viene prodotto l’80% del platino che circola in tutto il mondo. In questo senso, qualsiasi conflitto lavorativo apre a pressioni al rialzo sul suo prezzo, e causa seri problemi alle principali aziende minerarie. Lo scorso venerdì, il principale sindacato dei minatori e muratori del Sud Africa ha indetto uno sciopero di 48 ore negli stabilimenti dell’azienda mineraria Lonmin PLC, il terzo produttore di platino al mondo.

Questo sciopero potrebbe essere esteso anche alle altre più grandi compagnie minerarie del mondo, l’Anglo American Platinum e l’Impala Platinum Holdings. Attraverso lo sciopero vengono richiesti salari più alti e miglioramenti nelle condizioni di vita dei minatori.

Il platino si è convertito in un prodotto perfetto per sostituire l’oro. Non c’è dubbio che la traiettoria dell’oro provoca un’uscita degli investitori che cercano altri attivi più redditizi, trovando nel platino in pieno sviluppo un mercato notevole.

Aggiungi un commento