Valore Oro

Lo stimolo monetario USA continua: oro guadagna 1 punto

12 luglio 2013 in Argento, Oro

L’oro ha guadagnato più dell’1% ieri, raggiungendo un massimo delle ultime tre settimane, a causa di un rialzo degli acquisti “rifugio” dopo l’annuncio del presidente della Fed, Ben Bernanke, di voler continuare il programma di stimolo monetario negli Stati Uniti.

L’oro è salito del 2,7% a 1298,36 dollari l’oncia, il livello più alto dallo scorso 24 giugno.

Il lingotto ha ampliato la sua corsa al rialzo per il quarto giorno consecutivo, dopo l’annuncio di Bernanke dello scorso mercoledì, in cui disse che “la politica monetaria altamente espansiva è necessaria per il futuro immediato”.

La forza dell’oro ha spinto la quotazione argento ai massimi delle ultime tre settimane, a 20,26 dollari l’oncia. Il metallo ha chiuso la giornata di ieri con un rialzo del 3,6%, a 20,02 dollari l’oncia.

Aggiungi un commento