Valore Oro

Nel mese di agosto l’oro ha riacquistato il suo splendore

2 settembre 2013 in Oro

L’oro ha accumulato un guadagno del 5,6% ad agosto, marcando due mesi consecutivi di guadagni. Ciononostante, la sua ultima sessione si è conclusa al di sotto della barriera dei 1400 dollari l’oncia.

L’ultima quotazione oro ammonta a 1395,91 dollari l’oncia. I futures sull’oro per dicembre hanno guadagnato il 6,3% a 1396,10 dollari l’oncia.

Secondo gli esperti, il metallo giallo è stato supportato da un aumento degli acquisti e un rialzo della domanda fisica, mentre le tensioni geopolitiche per la situazione della Siria hanno spinto ulteriormente al rialzo l’oro fino a farlo quotare al di sopra dei 1400 dollari l’oncia.

“L’oro si trova di fronte ad una tendenza al rialzo, visto da una prospettiva tecnica, sopratutto da quando le azioni si sono trovate sotto pressione durante il mese di agosto”, ha detto Mark O’Byrne, direttore esecutivo di GoldCore.

Le aspettative per il prezzo oro vanno in strade separate: mentre alcuni analisti hanno indicato che le tensioni geopolitiche non basteranno a mantenere l’oro al rialzo, a meno che derivino da un attacco militare, altri analisti dicono che in vista dei nuovi annunci della Riserva Federale, settembre e novembre saranno mesi positivi per il metallo.

Aggiungi un commento